Panoramica in materia e in particolare sulle ripercussioni sul sistema di ammortizzatori sociali nei vari settori produttivi.

O

ggi in UILCA Serena Bontempelli, segreteria regionale UIL Milano e Lombardia, ha approfondito con i quadri sindacali della Lombardia la normativa sulla Quota 100, arricchita dalla sua competenza di esperta sul tema previdenziale e da casi concreti.

La discussione, alimentata dalla curiosità e volontà di conoscenza dei nostri quadri, si è allargata a opzione donna, pensioni anticipate, Legge Fornero, e riflessi sui fondi esuberi delle attuali condizioni di pensionamento.

L’argomento è di particolare attenzione per i nostri quadri, soprattutto per il futuro; infatti secondo uno studio della Uilca, nei prossimi 5 anni un quinto degli addetti potrebbe uscire dal settore, che presenta un 36,6% di dipendenti oltre i 50 anni. Tutto ciò costituisce una importante sfida nella ridefinizione dell’organizzazione del lavoro, anche a causa delle innovazioni tecnologiche in atto.

comunicato stampa del Segretario Generale Massimo Masi su quota 100

Contributo al dibattito – Demografia nel settore bancario a cura del “Centro Studi Uilca Orietta Guerra”

Start typing and press Enter to search